Torna ad inizio pagina

Dettagli procedura

Gara 357/ACU/2016 Servizio di recupero rifiuti biodegradabili, 2 lotti identici

Ente: ASIA Napoli
Oggetto: Gara 357/ACU/2016 Servizio di recupero rifiuti biodegradabili, 2 lotti identici
Tipologia di gara: Procedura Aperta
Criterio di valutazione: Criterio del minor prezzo
Modalità di espletamento della gara: Non telematica
CIG: Vedi CIG per ciascun lotto
Stato: Vedi stato lotti
Centro di costo: Direzione Acquisti
Data pubblicazione : 22 luglio 2016 11:25:00
Termine ultimo per la presentazione di quesiti: 05 settembre 2016 12:00:00
Data scadenza: 12 settembre 2016 12:00:00
Documentazione gara:
Per richiedere informazioni: avv. Rosamaria Casuccio
Telefono: +39 0817351469/540
Posta elettronica: asianapoli.garepubbliche@pec.it
Fax: +39 0812420683

Pubblicazioni ai sensi dell'art. 29 D.lgs. 50/2016

Nome Data pubblicazione Categoria
postinformazione 19/10/2017 14:04 Altri Documenti
determina 19/10/2017 14:03 Atti di aggiudicazione
contratto 19/10/2017 14:04 Contratto
contratto 19/10/2017 14:05 Contratto
appendice contratto 19/10/2017 14:05 Contratto

Lotti

Gara 357/ACU/2016 Servizio di recupero rifiuti biodegradabili, 2 lotti identici CIG 6752994AEE - 6753010823
N CIG Oggetto
1 6752994AEE Gara 357/ACU/2016 Servizio di recupero rifiuti biodegradabili Gara 357/ACU/2016 Servizio di recupero rifiuti biodegradabili Dettagli »
2 6753010823 Gara 357/ACU/2016 Servizio di recupero rifiuti biodegradabili Gara 357/ACU/2016 Servizio di recupero rifiuti biodegradabili Dettagli »

Elenco chiarimenti

Chiarimento n. 1

Domanda:

D.1  Dovendo partecipare alla gara n. 357/ACU/16 si chiede se il sopralluogo è obbligatorio e se venga rilasciato un documento che ne attesti la presa visione.

Risposta:

R.1 Come disposto nel paragrafo E del disciplinare di gara, al fine di poter formulare un’offerta adeguata, seria e remunerativa, è opportuno che le imprese partecipanti alla gara, se titolari di impianti siti oltre i 50 Km -  in quanto, in tal caso, il trasporto dalla piattaforma di ASIA agli impianti di recupero è a cura e carico dell’aggiudicatario - prendano visione dei luoghi ove dovrà essere effettuato il servizio oggetto della presente gara, anche allo scopo di conoscere lo stato dei luoghi, delle attrezzature e dello svolgimento delle attività che impattano sulla sicurezza lavoro.  Al termine, sarà rilasciato apposito verbale di avvenuto sopralluogo. Si precisa altresì che in caso di RTI è sufficiente che il suddetto sopralluogo venga effettuato almeno dall’impresa che eseguirà il servizio di trasporto .