ASIA Napoli S.p.A.
Pubblica amministrazione

005/CDC/2018 - PROCEDURA APERTA PER L’AFFIDAMENTO DEI SERVIZI INTEGRATI DI COMUNICAZIONE PER LO SVILUPPO DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA PER LA DURATA DI 24 MESI

Oggetto: 005/CDC/2018 - PROCEDURA APERTA PER L’AFFIDAMENTO DEI SERVIZI INTEGRATI DI COMUNICAZIONE PER LO SVILUPPO DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA PER LA DURATA DI 24 MESI
Tipo di fornitura:
  • Servizi
Tipologia di gara: Procedura Aperta
Criterio di aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa
Modalità di espletamento della gara: Telematica
Importo complessivo a base d'asta: € 892.753,69
Importo, al netto di oneri di sicurezza da interferenze e iva, soggetto a ribasso: € 892.753,69
CIG: 77523945E8
CUP: B62I09002220002
Stato: Scaduta
Centro di costo: Comune di Napoli
Data pubblicazione: 09 gennaio 2019 14:30:00
Termine ultimo per la presentazione di quesiti: 05 febbraio 2019 18:00:00
Data scadenza: 18 febbraio 2019 12:00:00
Documentazione gara:
Documentazione amministrativa richiesta:
  • MODELLO 1 - DOMANDA DI PARTECIPAZIONE
  • MODELLO 2 - DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA
  • MODELLO 3 - DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI IMPEGNO RTI
  • MODELLO 4 - DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA AUSILIARIO/SUBAPPLATATORE
  • Contributo ANAC
  • Cauzione - Fidejussione
  • Quadro dei Pericoli e dei Rischi
  • PATTO DI INTEGRITA'
  • Dichiarazioni Bancarie
  • PASSOE
Per richiedere informazioni: Il concorrente potrà consultare, per la partecipazione alla presente procedura la guida alla PARTECIPAZIONE AD UNA GARA D’APPALTO TELEMATICA (Procedura aperta) visibile dopo l’accesso al link “Manuali – Guide”. Per problematiche tecniche è possibile contattare tramite l’assistenza la DIGITALPA primariamente attraverso il sistema di ticket presente nel sistema telematico o al numero telefono 07041979.
Per chiarimenti utilizzare la piattaforma ovvero inviarfe PEC all'indirizzo cdc.comunenapoli.asia@pec.it

Risposte alle domande più frequenti (FAQs)

FAQ n. 1

Domanda:

In relazione alla procedura di gara con la presente si chiedono le seguenti delucidazioni: è previsto al punto 5.2 del disciplinare quale requisito di idoneità professionale di “esercitare attività coerente con quella oggetto di appalto: AGENZIA PUBBLICITARIA” e che tale requisito deve risultare dalla visura camerale. Al punto 5.3 tra gli altri si richiede quale requisito di capacità tecnico-professionale di possedere la certificazione di qualità “rilasciata per attività di agenzia pubblicitaria”. Pertanto, chiediamo se è esatta l’interpretazione per cui le società  che svolgono servizi e campagne di comunicazione integrata e sono certificate in qualità con tale locuzione, pertanto coerenti con quella oggetto di appalto, ma che non hanno la specifica dicitura di AGENZIA PUBBLICITARIA sul certificato di qualità, possono partecipare alla gara.

Risposta:

Si precisa che sono ammessi a partecipare i concorrenti che svolgano un’attività coerente con quella oggetto di appalto (consistente nell’attività di comunicazione istituzionale e mediazione territoriale) desumibile dal certificato camerale e che siano in possesso della certificazione di qualità relativamente alla medesima attività oggetto della gara (consistente nell’attività di comunicazione istituzionale e mediazione territoriale).